Logo
Stampa questa pagina

BONUS GAS

 

Chi ne ha diritto?

Tutti coloro che utilizzano fornitura di gas naturale (metano) con un valore ISEE (in corso di validità) inferiore o uguale a € 8.107,50 e tutti i nuclei famigliari con almeno 4 figli a carico e ISEE inferiore a € 20.000,00.

Sono distinte tre categorie di clienti beneficiari:
• Tipologia A: clienti con fornitura di gas individuale (riscaldamento autonomo);
• Tipologia B: clienti con fornitura di gas individuale + centralizzata;
• Tipologia C: clienti con fornitura di gas centralizzata


Quali documenti servono?
Oltre all’apposita modulistica da compilare, il cittadino che intende fare richiesta di ammissione al bonus dovrà allegare:
• copia dell’attestazione ISEE (in corso di validità);
• copia del proprio documento di identità (e, nel caso di presentazione tramite delega, su carta libera, copia del documento di riconoscimento del delegato);
• fattura della fornitura di gas in originale per verificare il codice PDR (punto di riconsegna).
• fattura della fornitura di energia elettrica in originale per verificare il codice POD

A quanto ammonta “BONUS GAS”?
Il valore del bonus gas sarà differenziato:
• per zona climatica (in modo tale da tener conto delle diverse esigenze di riscaldamento, legate alle diverse condizioni climatiche);
• per tipologia di utilizzo (es. solo cottura cibi ed acqua calda, o solo riscaldamento, ecc.);
• per numerosità delle persone residenti nella stessa abitazione

L’ammontare dipende dal numero dei componenti e viene aggiornato annualmente.

Dove ritirare la modulistica?
La modulistica è disponibile presso lo Sportello alla Città del Comune di Grugliasco in Piazza 66 Martiri n° 2, telefono 0114013000 o 800899877 con orario di apertura dalle 8.30 alle 18.30 (orario continuato), oppure scaricabili dai siti: 
http://www.autorita.energia.it o http://www.bonusenergia.anci.it

© 2012 Comune di Grugliasco (TO), Piazza Matteotti, 50 - CAP 10095, T. 011 4013263/264 P.IVA 01472860012 - grugliasco@cert.ruparpiemonte.it