Comune di Grugliasco

15 NOVEMBRE 2017 - INAUGURATA LA PALESTRA GRAMSCI A GRUGLIASCO - ALL’INTERNO CORSI DI SCHERMA, KARATE, PALLAVOLO E PALLACANESTRO GRAZIE AL CUS TORINO - AL MATTINO ANCHE I CENTRI DI FORMAZIONE FISICO SPORTIVA

È stata inaugurata mercoledì 15 novembre, la restaurata palestra comunale della scuola “Gramsci” di via Da Vinci 125 di fronte ai dipartimenti universitari di Medicina Veterinaria e di Agraria. I lavori, iniziati lo scorso 27 aprile e terminati il 15 settembre ad opera dell’Arch. Marco Pastore, hanno riguardato una metratura complessiva di circa 840 metri quadri (comprensiva degli spogliatoi, anche questi completamente rifatti), per un costo totale di circa 200mila euro. La gestione delle attività è stata affidata in convenzione al CUS Torino e all'associazione Globo Grugliasco, per attività di preparazione atletica e diverse altre tra cui scherma, karate, pallacanestro e pallavolo. Tutte le attività sono rivolte a bambini, ragazzi e adulti e durante l’estate viene svolto anche il centro estivo. Al mattino, invece, la palestra è in parte utilizzata da attività dei Centri di Formazione Fisico Sportiva del Comune, gestiti dall’associazione grugliaschese Spaziomnibus che, in specifico, quest'anno svolgerà attività di ginnastica dolce per la terza età.
 
All’inaugurazione hanno preso parte il sindaco di Grugliasco Roberto Montà, l’Assessore allo Sport Gabriella Borio, l’Assessore alla Mobilità Sostenibile Raffaele Bianco, il Presidente del Consiglio Comunale Salvatore Fiandaca, il Presidente del CUS Torino Riccardo D’Elicio, il Professore della Scuola di Scienze Agrarie Alberto Alma ed alcune giocatrici della formazione di serie A2 femminile del BARRICALLA CUS COLLEGNO VOLLEY. Presenti anche gli studenti delle classi quarte e quinte della scuola Ungaretti di Grugliasco che hanno potuto provare direttamente le attività e gli esercizi proposti dagli istruttori del CUS Torino.
 
«Questa – afferma il sindaco di Grugliasco Roberto Montà – è solo un’anticipazione della più ampia riqualificazione della scuola Gramsci che ospiterà nei prossimi anni studenti della materna e della scuola primaria, ma è soprattutto un’occasione per rafforzare gli investimenti sulle palestre del territorio e il rapporto Città-Università, ampliando l’offerta sportiva per gli studenti universitari, ma anche per i giovani grugliaschesi».
 
«Questa per noi è l’occasione per dichiarare ancora una volta che il sistema universitario sportivo territoriale potrà soddisfare ancora una volta le richieste di partecipazione degli studenti e dei giovani al mondo dell’attività fisica e sportiva, utilizzando gli impianti delle scuole – spiega Riccardo D’Elicio presidente del CUS Torino –. Ancora una volta a Grugliasco, grazie al progetto “Grugliasco Città Universitaria” congiunto tra Università e Comune, si restituisce al mondo scolastico e al territorio uno spazio sportivo che permetterà agli studenti universitari e ai giovani del territorio di fare sport e di diventare un punto di riferimento in Città per la pratica sportiva e la formazione di eccellenza».
 
«Porto i saluti dei due Direttori del dipartimento di Agraria e Veterinaria; ringrazio in prima persona chi ha reso possibile tutto questo – dichiara il professore Alberto Alma – Con l’amministrazione di Grugliasco e il CUS Torino stiamo lavorando da anni per offrire un servizio a 360° ai nostri studenti». 

icophoto1 icovideo1 icodown1 icorss1

© 2012 Comune di Grugliasco (TO), Piazza Matteotti, 50 - CAP 10095, T. 011 4013000, P.IVA 01472860012 - grugliasco@cert.ruparpiemonte.it