Comune di Grugliasco

12 GIUGNO 2018 – DUE MILIONI DI EURO PER RIQUALIFICARE BORGATA PARADISO - LA PRESENTAZIONE ALLA SCUOLA BARACCA

Il sindaco Montà: “Dopo molti anni torniamo ad investire in quest'area per rispondere alle richieste ed agli impegni che abbiamo assunto con i residenti. Più di altre borgate ha sofferto la mancanza d’interventi, sia strutturali che di cura e manutenzione”. Il 12 giugno, nella scuola Baracca di via don Borio a Grugliasco, sono stati presentati ai cittadini i progetti di riqualificazione della borgata Gerbido. La Commissione consiliare Lavori pubblici si è recentemente riunita proprio per un aggiornamento sullo stato d’attuazione del bando emanato dal Consiglio dei ministri con un decreto che prevede un programma d’intervento per la riqualificazione urbana e la sicurezza delle periferie delle città metropolitane. L’intervento interessa soprattutto il Gerbido con un impegno di spesa di 2 milioni di euro che saranno coperti per 1.700.000 dal bando e per i restanti 300.000 da fondi comunali già stanziati a bilancio. Il Comune lo ha inserito in quanto parte del territorio al confine con Torino ed in continuità con via Crea, già riqualificata da diversi anni: coinvolgerà la zona compresa tra via Doppi, via Allason, via Moncalieri e via don Borio. Le opere di riqualificazione della borgata riguardano viabilità, illuminazione pubblica, segnaletica stradale, asfaltature e marciapiedi, opere fognarie, verde pubblico ed una nuova piazza in parte destinata a parcheggio ed in parte pedonalizzata destinata al tempo libero e ad essere sede di eventi e manifestazioni. Oltre a ciò una parte dei soldi verrà investita per la videosorveglianza ed il controllo delle auto che circolano sul territorio nonché per il sistema informatico e comunicazione di Polizia locale e Protezione civile. Per accedere ad ulteriori informazioni è possibile scrivere all’indirizzo: partecipazione@ comune.grugliasco.to.it.

icophoto1 icovideo1 icodown1 icorss1

© 2012 Comune di Grugliasco (TO), Piazza Matteotti, 50 - CAP 10095, T. 011 4013000, P.IVA 01472860012 - grugliasco@cert.ruparpiemonte.it