Comune di Grugliasco

SERVIZI DI SOSTEGNO AL DIRITTO ALLO STUDIO

SOSTEGNO PER L’AUTONOMIA DEGLI ALUNNI DIVERSAMENTE ABILI

Progetto Integrazione e Sviluppo
Il diritto allo studio in favore dei soggetti diversamente abili è garantito attraverso  il progetto di Integrazione e Sviluppo
Il servizio, attualmente, è appaltato alla Cooperativa Sociale  “Il Margine” in A.T. I.  con la Cooperativa Sociale “Allegro con Moto”. L'appalto ha per oggetto il servizio di assistenza, materiale ed educativa, agli alunni in condizioni di accertata disabilità psico-fisica frequentanti le scuole statali, gli Asili Nido ed i Centri Estivi dei Comuni di Grugliasco e Collegno. Le attività sono orientate al supporto all’integrazione scolastica, attraverso la sinergia con il personale docente operante per il sostegno e lo sviluppo individualizzato delle aree cognitive, sociali, psico-fisiche ed affettive dei bambini e dei fanciulli.

Il servizio dà attuazione alle funzioni poste in capo ai Comuni in ottemperanza alla L. 104/1992, all’Accordo di Programma approvato in sede locale e dal Protocollo d’Intesa, per la realizzazione del progetto educativo individuale.
Il servizio è ulteriormente integrato da sei dipendenti comunali con formazione specifica, che svolgono direttamente la loro attività a supporto delle scuole.
Il diritto allo studio viene inoltre garantito  dal Comune, attraverso forniture di arredi scolastici, sussidi didattici ed ausili individuali, idonei ad assicurare l’efficacia del processo formativo degli alunni in situazione di handicap, su segnalazione dell’Unità Multidisciplinare dell’ASL TO 3.

SOSTEGNO ALLA FAMIGLIA

Vengono erogati contributi ordinari, volti ad assicurare il diritto allo studio ed alla libera scelta educativa,  in conformità a quanto previsto dalla legge Regionale n. 28/2007 e sulla base di quanto stabilito dallo specifico Regolamento Comunale.
Il Comune gestisce l’istruttoria per l’erogazione delle provvidenze destinate alle famiglie, le quali possono richiedere i contributi per i libri di testo, le borse di studio, previsti dalla normativa statale.

SERVIZIO DI TRASPORTO SCOLASTICO per alunni diversamente abili
Il trasporto degli alunni diversamente abili è gratuito e  viene garantito per tutto l'anno scolastico in base all'art.15 dalla legge regionale n. 28 del 2007.
Il Servizio di Trasporto Scolastico garantisce inoltre, le uscite didattiche, la consegna delle comunicazioni tra Comune ed Istituzioni Scolastiche e il trasposto per le attività previste nel programma dei Centri Estivi.
Le uscite didattiche sono finalizzate solo alle attività integrative previste nel POF territoriale (proposto dal Comune), dando priorità alle scuole dell'infanzia e alle scuole delle borgate. Per usufruire di tale servizio, gli interessati devono presentare domanda all'Ufficio Scuola almeno 15 giorni prima dell'evento, tramite mail , fax (0114013321) o personalmente compilando il modulo preposto.

SERVIZIO DI REFEZIONE SCOLASTICA
Possono usufruire del servizio di refezione scolastica a domanda individuale, gli alunni che svolgono il tempo pieno o hanno  rientri pomeridiani,   frequentanti gli Asili Nido, le Scuole dell’Infanzia, le Scuole Primarie, le Scuole Secondarie di primo Grado del territorio Comunale.

L’attività di refezione,  è affidata alla Società partecipata  BioRistoro, che prevede alla somministrazione dei pasti presso le scuole della Città e per i Centri Estivi comunali.

La società Bioristoro garantisce la sicurezza igienica e l’uso di strutture idonee, utilizza alimenti provenienti da agricoltura biologica ed equo-solidali e prodotti tipici nazionali.

Sicurezza igienica

alimenti biologici

alimenti biologici ed equo solidali

prodotti tipici italiani

Il menù è redatto nel rispetto delle tradizioni culinarie locali, secondo le Linee Guida dell’Istituto Nazionale di Ricerca per gli Alimenti e la Nutrizione, il Sian dell’ASL TO 3 e la Regione Piemonte e in base allo stile della dieta mediterranea.

Il Comune di Grugliasco, che è anche Comune capofila dell'Associazione “Città del Bio” ha consolidato una tradizione ventennale nei progetti volti alla tutela della salute: tutti gli anni vengono avviati percorsi educativi sugli argomenti più importanti per la prevenzione primaria, per favorire un sano stile di vita e buone abitudini alimentari.

A partire dal 2011, l’Amministrazione Comunale, insieme alla Società BioRistoro, ha attivato una serie di cambiamenti migliorativi rispetto alla refezione scolastica, con particolare attenzione:
alla partecipazione degli utenti, attraverso il modulo della “Customers Satisfaction”;
alla trasparenza attraverso il “Sistema WEB Genitori” e all’introduzione del conto tutore;
all’efficienza attraverso la prenotazione “per assenza”;
all’economicità attraverso la riduzione di ore lavoro, per la semplificazione di alcune procedure.
L’evoluzione del sistema prevede, il passaggio da Prepagato su Card (badge) Pre-pagato su sistema con ricarica ad  importo su conto utente (genitore-tutore).
Nel passaggio alla configurazione da noi definita Prepagato su Sistema, l’attuale tessera  (badge), non sarà più lo strumento utilizzato dal genitore per pagare i pasti del proprio figlio, ma sarà assegnato un codice conto identificato da una tessera con  codice a barre, oppure con il codice a barre della tessera Sanitaria del tutore.
Il costo del pasto viene decurtato dal conto di ogni utente per ogni giorno di presenza alla mensa e per ogni figlio.

Modalità di pagamento
Le tariffe per la fruizione della mensa scolastica sono definite annualmente dal Consiglio Comunale, con il Regolamento dei Servizi a Domanda Individuale.


Modalità di iscrizione.
Indicativamente le iscrizioni si raccolgono nel mese di luglio. Il modulo di iscrizione reperibile presso Ufficio Scuola, Sportello alla Città, segreterie scolastiche e scaricabile dal sito del Comune, deve essere consegnato secondo le indicazioni riportate nella domanda stessa.

icophoto1 icovideo1 icodown1 icorss1

© 2012 Comune di Grugliasco (TO), Piazza Matteotti, 50 - CAP 10095, T. 011 4013000, P.IVA 01472860012 - grugliasco@cert.ruparpiemonte.it