BANDO CONTRIBUTI RIQUALIFICAZIONE ADDENSAMENTO A1

Ultima modifica 11 ottobre 2021

AVVISO PUBBLICO PER LA PRESENTAZIONE DI DOMANDE PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI PER IL COFINANZIAMENTO DI INTERVENTI DI RIQUALIFICAZIONE DELL'ADDENSAMENTO COMMERCIALE A1 (CENTRO STORICO E SUE PROPAGGINI COMMERCIALI)

Premessa

Con Determinazione Dirigenziale n° 415 del 20/05/2021 è stato approvato Bando finalizzato alla concessione di contributi per il cofinanziamento di interventi di riqualificazione dell'Addensamento commerciale A1 realizzati da privati.

Il suddetto bando è stato predisposto in coerenza con gli indirizzi che la Giunta Comunale ha approvato con DGC n. 232 del 23/12/2020 assunta in attuazione degli atti di programmazione approvati dal Consiglio Comunale con i quali l’Amministrazione Comunale, riconoscendo come strategici i progetti finalizzati alla riqualificazione dei luoghi del commercio, ha ritenuto di destinare risorse sia per la realizzazione di interventi pubblici di riqualificazione del centro cittadino, sia per il cofinanziamento di interventi realizzati da privati ritenuti coerenti con le finalità di riqualificazione.

 

Finalità

Finalità del bando è quella di selezionare proposte di intervento, da realizzarsi da parte di privati, ritenuti funzionali alla riqualificazione dell'addensamento commerciale A1 (centro storico e sue propaggini commerciali) come individuato negli atti di programmazione del comune e riportato nella planimetria allegato al bando. Alle proposte selezionate sarà assegnato un contributo in conto capitale quantificato secondo quanto previsto dal bando stesso.

La richiesta di contributo potra essere presentata per interventi finalizzati a:

riqualificare gli spazi privati ad uso pubblico (linea di intervento 1);

migliorarare l'estetica degli edifici ad uso commerciale (linea di intervento 2).


Fondi a disposizione

Le risorse destinate al finanziamento degli interventi sono pari a complessivi euro 450.000,00, così ripartite:

Linea di intervento 1 euro 350.000,00;

Linea di intervento 2 euro 100.000,00.

 

Il contributo in conto capitale concedibile è pari a:

Linea di intervento 1 : 80% della spesa complessiva ammessa, da calcolarsi secondo quanto indicato nel punto 5 del bando, con un massimo di € 150.000,00;

Linea di intervento 2: 40% della spesa complessiva ammessa, da calcolarsi secondo quanto indicato nel punto 5 del bando, con un massimo di € 10.000,00.

 

Modalità e tempistiche di presentazione delle domande

I soggetti interessati ed aventi titolo, come individuati al punto 4 del bando, dovranno presentare le domande di contributo, esclusivamente a mezzo posta elettronica certificata (PEC) all'indirizzo PEC suap.gru@legalmail.it,

entro e non oltre il 31 ottobre 2021

Le domande dovranno essere redatte obbligatoriamente utilizzando l’apposito modulo in allegato ed essere corredate della documentazione prevista dal punto 8 del bando.

Non saranno accettate e ammesse a contributo le domande pervenute fuori dai termini sopra indicati o trasmesse con modalità diverse da quella sopra indicata.

Per maggiori specificazioni in merito a modalità di selezione delle domande, documentazione da allegare, quantificazione del contributo e modalità di erogazione di rimanda al contenuto integrale del bando disponibile in allegato

Gli uffici dell'Area ATTIVITA' ECONOMICHE (tel. 0114013950/0114013951/0114013953) sono a disposizione per informazioni e chiarimenti in merito alla presentazione delle domande.

procura
Allegato formato pdf
Scarica
Modulo Domanda Allegato C
Allegato formato pdf
Scarica
Modulo Domanda Allegato B
Allegato formato pdf
Scarica
MARCA DA BOLLO - Autocertificazione
Allegato formato pdf
Scarica
Det. 415 Bando Finanziamento A1
Allegato formato pdf
Scarica